DORIFORA DELLA PATATA
DORIFORA DELLA PATATA

Dorifora:  fonte dove ricavato i testi e foto :

http://www.zr-giardinaggio.it/dorifora-della-patata.htm
divora foglie, fiori e frutti.

La Dorifora è un vorace coleottero polifago che infesta principalmente le solanacee.La dorifora della patata (Leptinotarsa decemlineata) è un insetto polifago probabilmente originario del Colorado. Nel 1877, la dorifora raggiunse l'Europa e iniziò lentamente a diffondersi in tutto il continente. Durante la Seconda Guerra Mondiale l'invasione della dorifora venne usata come propaganda, affermando che tale insetto fosse stata lanciata dagli aerei americani per sabotare i raccolti. Durante questo periodio risale la diffusione massiccia in tutta Europa dell'insetto che fu introdotto in Italia nel 1944.

 

L'adulto di Dorifora è molto longevo e in un anno arrivano a sovrapporsi fino a 3 generazioni.E' un insetto della famiglia dei Coleotteri che causa gravi danni a foglie, fiori e frutti causando spesso la morte dell'intera pianta infestata. La durata del ciclo di sviluppo di questo coleottero è di 6 settimane.Nel mese di settembre si interra per svernare e alla fine di aprile torna in superficie. Compie fino a tre generazioni l'anno e gli adulti sono di notevole longevità. Le uova deposte dall'insetto adulto sono gialle tendenti all'arancione, ovali di 1,5 mm di diametro. Sia le larve che gli adulti si nutrono prevalentemente delle foglie di solanacee (ad esempio pomodoro) divorandole fino al raggiungimento della nervatura mediana.

Io aggiugerei......

il vostro orto è salvo e potete mangiare immediatamente i frutti e verdure perchè anche se avete usato il BIOLADY sino alla maturazione potete stare tranquilli perché il BIOLADY è privo di sostanze tossiche o velenose e tutti gli insetti dannosi sono distanti, la sua caratteristica di biodegradabilità permette di avere un aiuto anche in terra quando piove si diluisce e penetra in profondità e si possono allontanare  i parassiti che si annidano sottoterra come ad esempio l'oziorrinco. Per questo motivo suggerisco di utilizzare il BIOLADY nei tempi di siccità direttamente nell'annafiatoio una tazzina da caffé come dose in 10litri di acqua. prevenire l'attacco della dorifora della patata utilizzando man mano che cresce la pianta il BIOLADY nebulizzandolo a pioggia senza soffermarsi perché ne basta pochissimo almeno una volta alla settimana sempre di sera per avere la certezza di non vedere neanche l'ombra della dorifora. CON IL BIOLADY  PRIVO DI QUALUNQUE SOSTANZA TOSSICA O VELENOSA LO SI PUO' USARE IN ASSOLUTA SICUREZZA SU TUTTA LA VEGETAZIONE COMMESTIBILE E MANGIARE SUBITO COME GLI AROMI, LA FRUTTA E VERDURA.  IN CASA LO SI USA TRANQUILLAMENTE  ANCHE IN PRESENZA DI BAMBINI E ANIMALI DOMESTICI PER ALLONTANARE FORMICHE, ZANZARE, PAPPATACI, MOSCERINI,RAGNI, SCARAFAGGI, PULCI, TARLI DEL LEGNO ECC.